sabato 29 marzo 2008

Praline alle mandorle, pistacchi e polvere di cacao

Ingredienti:
200g di cioccolato fondente al 100%
15 cl panna fresca
25g burro
1 cucchiaino abbondante dicaffè solubile
1 cucchiaino scarso di peperoncino in polvere
cacao in polvere q.b.
½ bustina di pistacchi
½ bustina di mandorle
Ridurre le mandorle e i pistacchi a pezzettini e metterli da parte. Rompere il cioccolato a pezzettini e buttarlo in un recipiente capiente. Scaldare la panna insieme al burro. Quando arriva ad ebollizione, spegnere, aggiungere il caffé e il peperoncino in polvere e mescolare bene. Versare la panna calda sul cioccolato, coprire e lasciar riposare per 5 minuti. Mescolare bene fino a ottenere una crema omogenea. Mettere nel frigorifero per un paio di ore o meglio per una notte intera. Riprendere la crema ormai soda, prelevarne dei cucchiaini, formare delle palline con le mani e passarli alcuni nel cacao in polvere, altri nelle mandorle, e infine nei pistacchi. Rimettere il tutto nel frigorifero fino al momento di servire.
Share:

4 commenti

  1. Sono fantastiche queste palline, ho giusto un pò di uova di Pasqua da dover smaltire!!! E mi sa che farò anche la quarta variante, col cocco... Complimenti per il blog che scopro solo ora e che linkerò assolutamente nel mio.
    Gialla

    RispondiElimina
  2. Grazie Gialla per i complimenti!
    Si anche al cocco devono essere buoni e poi in frigo si mantengono bene...
    Ciao e anch'io il tuo lo metto nel link a presto.
    Carla

    RispondiElimina
  3. Ciao Carla!...piacere :) ..splendide!...conto di farle prestissimo..almeno per smaltire la cioccolata invernale prima dei caldi estivi!
    a presto ;)
    Mari

    RispondiElimina
  4. *mari: grazie e benvenuta!

    RispondiElimina

Template by pipdig