mercoledì 9 aprile 2008

Finocchi alle olive con polvere d'arancia!

Dopo varie peripezie eccomi qua! finalmente riesco a postare una ricetta, anche questa semplice, semplice, da preparare per un antipasto o come contorno, io di solito la uso per contorno quando mi vengono a trovare gli amici.
Questa ricetta proviene dalla cucina di mia madre rimodificata un pochino da me.

Ingredienti
  • 2 finocchi
  • 1 barottolo di olive nere e bianche senza osso
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di capperi (io uso di solito quelli piccoli pugliesi)
  • olio q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • un pizzico di polvere d'arancia
Lavare e tagliare i finocchi in diversi spicchi e metterli a cuocere a vapore (per circa 30 m.) nel frattempo prendere le olive nere e bianche (circa la metà del barattolo), i capperi e tagliarli a pezzzetini. Aggiungere sale, pepe e olio e mescolare bene. Quando saranno cotti i finocchi, scolarli, farli un po' raffredare e aggiungere il composto di olive e capperi e per finire un pizzico di polvere d'arancia vista dal cavoletto di bruxelles e direi che si abbina molto bene con il composto di olive e capperi.
Share:

13 commenti

  1. ciao, anch'io sono marchigiana, di Mondavio (PU)
    complimenti x il tuo blog!

    RispondiElimina
  2. Grazie antonietta e benvenuta nel mondo dei blogger...
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  3. La polvere d'arancia ce l'ho, i finocchi pure....quasi quasi....per il pranzo di domani......
    Un saluto da una neoblogger!!!

    RispondiElimina
  4. bella questa ricetta! Adoro i finocchi che qui non si trovano MAI!!!!! Devo provare nel mio giardino!
    Grazie dei tuoi commenti ... sono rimasta senza parole... grazie!
    MARI

    RispondiElimina
  5. che buoni!!! di solito faccio l'insalata di finocchi con l'arancia e in effetti questi sapori si sposano bene...ora a fine stagione preferisco mangiarli cotti e la tua idea è particolare...poi questa polvere d'arancia può essere usata un po' ovunque un bacione

    RispondiElimina
  6. buoniiiii i finocchi in questa maniera devono essere molto saporiti e ho scoperto anche come fare la polvere d'arancia!!!! baci

    RispondiElimina
  7. Complimenti Carla il tuo blog offre ottime ricette, tornerò presto a farti visita!!

    RispondiElimina
  8. oh ma che bel modo di reinventare i finocchi!
    Dato che io li odio quasi proverò questa tua ricetta magari mi ricredo!
    Complimenti, a presto.

    RispondiElimina
  9. marchigiana tu? io umbra! siamo (quasi) vicine :D :D un saluto dalla porta accanto! :)))

    RispondiElimina
  10. @ mari:è un piavere parlare con te.
    @ anicestellato: grazie anche a te.
    @ salsadisapa: eh si quasi vicini, un saluto anche a te!

    RispondiElimina
  11. Ciao... passo per augurarti un sereno e felice week end!

    RispondiElimina
  12. Ma come sono invitanti!
    Dove posso trovarla la d'arancia?
    Mi stuzzicano un sacco
    Buon weekend

    RispondiElimina
  13. @ morettina: auguro anche a te un buon fine settimana ciao

    @ camalyca: la polvere d'arancia la trovi cliccando sul link che ho messo del cavoletto di bruxelles(nelle descrizione per preparare la ricetta).
    Comunque te la riporto qui di seguito come dal blog di cavolettto:"prelevare la buccia di arancia con un pelapatate (su arance bio o ben lavate ecc), in modo da ottenere delle strisce piuttosto sottili con poco bianco, tagliare a julienne, sistemarle su un piatto in uno strato unico e passare al microonde, a potenza massima, una decina di secondi per volta (rimanere piantato li vicino e sorvegliare!), finché le buccette siano secche e dure. Tritarle finemente al coltello, conservare la polvere in un barattolino chiuso e usarla per rifinire piatti di pesce, insalate, zuppe, primi o ciò che vi garba :-)"

    RispondiElimina

Template by pipdig