giovedì 15 ottobre 2009

Un dolce risveglio!

creazione
Svegliarsi la domenica mattina, con calma, molta calma, stiracchiarsi un po', rigirasi dall'altro lato del letto e assopirsi ancora per altri cinque minuti. Cominciare a pensare che è domenica, che non ci sono sveglie che suonano e che finalmente mi aspetta una colazione con i fiocchi dove tutto è già pronto! Solo il tempo di mettere a bollire un po' d'acqua per il tè! Si perchè il sabato sera per me è l'anteprima della colazione del giorno dopo. Quando nella casa c'è silenzio o ci sono appena delle voci soffuse che provengono dalla TV, mi metto ai fornelli a preparare dolci o salati per la colazione della domenica mattina. Questo momento della giornata è per me, puro rilassamento e compiacimento! Di solito preparo delle torte con le mele, delle crostate, dei muffins dolci e salati, dei scones e biscotti, ma per questa colazione ho deciso di fare delle mele cotte aromatizzate con delle spezie e un cake al cioccolato fondente alternato da uno strato di tè Matcha, con una tazza fumante e ben calda di tè bianco. Non amo fare la colazione con il cappuccino o con un bicchiere di latte caldo (anche se mi piace) ma non posso sempre permettermelo per via di problemi intestinali e quindi prendo spesso il tè. In questo caso ho optato per il tè dell'amore, voglio coccolarmi un po'. Un tè bianco con boccioli di rose bianche. Un'infusione dal gusto delicato e dai toni puri e cristallini, simbolo di un amore che nasce o che nel tempo si accresce. Non ho dei ricordi legati alla colazione che mi mandano in estasi in quanto la facevo sempre da sola e frettolosamente, ma poi dopo il matrimonio con la mia famiglia le cose sono cambiate almeno alla domenica perchè durante la settimana si va sempre di corsa (brutta abitudine!) e avendo ognuno orari diversi, la colazione si fa da sè. E allora questa colazione la dedico a me stessa, a mio marito e ai miei figli, anche se quando preparo i dolci con il tè non è che siano molto felici :-) ma apprezzano molto il resto! Con i primi freddi faccio spesso le mele cotte essendo molto nutritive e non collegatele all'ospedale! In questa versione aromatizzata con cannella e chiodi di garofono sono gustosissime! Poi un cake che faccio spesso e di cui cambio gli ingrendienti ogni tanto per variare un pochino. Sentire la casa che si inebria di questi profumi di spezie, di mela e di cioccolato, creando un alchimia magica che sale su su sino al piano superiore sino a raggiungere le camere, ti fa sentire a casa, ti scalda il cuore e ti avvolge in uno stato di grazia. E come è dolce svegliarsi così la domenica mattina!

E allora mi alzo, sto un po' con la mia famiglia, poi mi prendo una fetta di questo cake, una mela cotta, la teiera con il tè, il mio quotidiano preferito e le varie riviste che accumulo durante la settimana ma che non riesco a leggerle tutte,accendo lo stereo e metto un CD di musica soft e mi avvio verso il divano sprofondando tra diversi cuscini colorati e coprendomi con una soffice e calda coperta.
creazione

creazione
Cake al cioccolato fondente, tè Matcha e nocciole tostate
(ricetta tratta dal cavoletto con delle mie varianti)
Ingredienti
180 gr di farina
180 gr di zucchero
180 gr di burro
3 uova
50 gr di nocciole tostate
100 gr di cioccolato fondente
2 cucchiaini di tè matcha
un cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale

Sbattere i tuorli con lo zucchero. Incorporare il burro fuso, la farina, il sale e il lievito. Montare i bianchi a neve e incorporarli delicatamente. Dividere l’impasto in due. Far sciogliere il cioccolato a bagnomaria e amalgamarlo con metà dell’impasto. Incorporare il tè matcha nell’altra metà. Rivestire una teglia da plumcake con della carta da forno, versarci l’impasto al matcha poi quello al cioccolato bianco, con un cucchiaino, fare due o tre movimenti dal basso verso l’alto, in modo da creare l’effetto marmorizzato. Tritare grossolanamente le nocciole e distribuirle sulla superficie. Infornare a 170° per circa 45 minuti, fare la prova dello stecchino prima di sfornarlo e lasciarlo raffreddare su una griglia.



creazioneMele cotte al forno con cannella, chiodi di garofano e granella di nocciole
Prendere quattro belle mele rosse(io uso le Royal ma vanno bene anche le renette), zucchero di canna e cannella in polvere a vostro piacimento, un bicchiere di vino bianco, un po' d'acqua, e 30 gr di granella di nocciole (potete mettere anche mandorle, pinoli, uvetta e persino il miele) e qualche chiodo di garofano per dargli un gusto pungente.
Lavare bene le mele e togliere il torsolo con un coltello o con l'apposito attrezzo, facendo attenzione a non tagliare il fondo! Metterle poi in una teglia e riempire il foro centrale con gli ingredienti che vi ho detto sopra. Cospargere sopra con dello zucchero di canna e della cannella in polvere, del vino bianco e dell'acqua. Infornare a 200° per 40 minuti circa facendo attenzione a non spappolarle. Una volta cotte, lasciare intiepidire in modo che si formi uno sciroppo. Il giorno dopo si riscaldono un po' (ma anche fredde sono buone) e via ad affondare il cucchiaino nella polpa della mela! A me piace da matti fare questa cosa come pulire la buccia con dei morsi sino a divorarla! Ricetta semplicissima ma dai risultati molto confortanti!











Con questa ricetta partecipo al primo "goloso" concorso
indetto da Giulia di Jul's Kitchen
in collaborazione con Macchine Alimentari.

Buon fine settimana
e
Sunday Monday a tutti!

Finalmente è Domenica! e la colazione è servita!
Share:

31 commenti

  1. davvero una coccola (più coccole!) desiderabile :)
    buona giornata a te!
    nina

    RispondiElimina
  2. grazie grazie grazie! è davvero un bel post, emerge tutta l'atmosfera domenicale che cercavo!

    RispondiElimina
  3. *Francesca: grazie mille!
    Buona giornata anche a te! anche se fa un freddo cane vero? Hai visto le montagne coperte di neve? :)))

    *Juls: grazie a te! Buona fine settimana :-)

    RispondiElimina
  4. Carla, mi hai fatto sognare... sei bravissima, l'amore che metti nel preparare la colazione per i tuoi cari traspare da ogni tua parola e da ogni gesto che descrivi, ma anche dai profumi che hai raccontato così bene

    RispondiElimina
  5. bello questo post... mentre leggevo mi sembrava di essere in cucina con te alla sera e fare la torta..... buona questa colazione...
    baci Ely

    RispondiElimina
  6. carla, ma che bella colazione! ti credo che sei sempre di buon umore :-)

    RispondiElimina
  7. Davvero niente male questa colazione! due dolci caldi e coccolosi...ci si alza pure volentieri!!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. *onde99: ma grazie :-) un bacio!

    *ely:bene bene così impastiamo insieme ;-) Un salutone!

    *Babs: almeno una volta alla settimana di rilassamento totale!:))) Ciaooo

    RispondiElimina
  9. Che dolce coccola la colazione dei giorni di festa...davvero un dolce risveglio il tuo!
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. cara carla che serafica atmosfera riesci a creare e che fortuna per i tuoi familiari avere una mamma-moglie-donna- come te!
    una fata! e non dire di no! perché in che altra metafora puoi essere interiorizzata?

    RispondiElimina
  11. domani nella mia spesa ci saranno mele e cannella... vorrei avere qui anche io una fetta della tua torta... si riesce a sentire anche il profumo di tutte queste cose buone che ti prepari.. mi piacciono molto le persone che si vogliono bene cosi come fai tu.
    un caldo abbraccio

    RispondiElimina
  12. *simo: eh si almeno ogni tanto qualche coccola ce la dobbiamo dare :)

    *papaverodicampo: papavero mio! Che donna che sei anche tu! Tu sei l'intelletto in persona! Magari fossi una fata! Con una bacchetta ora mi farei teletrasportare da te per fare due chiacchere e mangiare qualcosina insieme. Ora provo ehhhh uno,due e tre!!! Niente vedi...son sempre qui davanti al PC ;) Grazie tesoro!

    RispondiElimina
  13. *Paola: ma ciao! stai prendendo confidenza ehhh con questo mondo di internauti :) bene bene ....
    La torta una sera te la farò assaggiare...anzi spero presto!
    Ci organizziamo e scegliamo il giorno...ok?

    Fatti dire da edo nel frattempo(lui l'ha mangiata nella versione cioccolato bianco e pistacchi)che conclusione ne ha tratto?

    Un bacione caramellato alla cannella e chiodi di garofano ;-)

    Notte!

    RispondiElimina
  14. anch'io amo assai starmene tra le morbide pezze a leggere, con accanto un vassoio, un dolce, un tè. è un piacere che mi manca da un pezzo, anche perché per la prima volta in vita mia sto aumentando di peso, e la risposta è stata evitare di fare quei dolcetti che tanto consolano, sia con la loro bellezza che con la bontà (bella quella crestina di nocciole).

    RispondiElimina
  15. ma quanto mi piacciono le mele cotte! anzi in realtà mi piacciono solo cotte...
    anche il cake è davvero invitante!

    io faccio colazione solo con il tè, invece, perchè il latte non sono mai riuscita a berlo... e poi dà quella sensazione di calma e dedizione a se stessi che tu descrivi anche nelle giornate più frenetiche :-)
    Ho sempre preferito svegliarmi mezz'ora prima per dedicarmi alla colazione e svegliarmi delicatamente. Speriamo di riuscire anche quando ci saranno bimbi per casa...

    RispondiElimina
  16. Decisamnete irresistibile un risveglio così!

    RispondiElimina
  17. è deliziosa la domenica mattina vista con i tuoi occhi...rimane in ogni caso un momento magico della giornata! un abbraccio

    RispondiElimina
  18. *Artemisia Comina: Grazie artemisia per la cresta di nocciole :) prova a fare del salato allora se proprio il dolce non puoi :)ciao!


    *il_cercatOre; ciao paola, si in effetti il tè dona um'atmosfera più rilassante questo è vero ma essendo io una pigrona alla mattina che preferisce stare il più a lungo possibile a letto, anche perchè la sera non vado a dormire prima di mezzanotte non riesco a fare le cose con più calma.

    Guarda i figli finchè son piccoli e devi occuparti tu di loro su tutto, vestirli,fargli la colazione e tutto il resto, la cosa è gestibile. Ma quando sono adolescenti e cominciano ad essere indipendenti e a frequentare scuole diverse dove un figlio deve prendere l'autobus ad una certa ora, la femmina la devo accompgnareio perchè la scuola non è proprio vicino casa, il marito si alza alle 6 di mattina per andare a lavorare...non riesci proprio a fare tutto insieme :( ma per fortuna c'è la domenica e qualche volta le vacanze! :)

    Baciii

    *iana: decisamnete! :)))

    *Lo: si la domenica è una giornata di festa, perchè la famiglia è tutta riunita sia a colazione che a pranzo! Ma io adoro anche il sabato, perchè ti pregusti la domenica che arriva :) Baciii

    RispondiElimina
  19. Visto che ho il forno acceso approfitto dello spunto e preparo una bella teglia di mele!
    Buon fine settimana
    Baci e abbracci assortiti :-)

    RispondiElimina
  20. Proprio la scorsa settimana sono stata "a lezione" dalla nostra amica Fabiola di Cose di tè... Ci ha regalato aromi nuovi e penetranti, le ho dedicato molto volentieri un post!!! Complimenti per la spendida colazione; così sì che vale la pena di riaprire gli occhi sul mondo!!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao!! non so se hai letto l'invito che ti ho lasciato su facebook, comunque te lo scrivo anche qui, ho lanciato il mio primo contest, se ti va di partecipare, fai un salto da me ..
    bacioni!! ^^

    RispondiElimina
  22. *twostella: ciao carissima!
    Sforna pure delle mele o pere cotte con aromi speziati e vedrai che delizia!

    Baci variegati!;-)

    *lefrancbuveur: cero enrio, ma lo sai che con il Matcha ho un rapporto particolare ;)

    *lacquadorosa: gli aromi del tè sono infiniti e particolari, ti riportano a sognare posti lontani, ti cullano e ti scaldano il
    cuore :-)

    *susina strega del tè: ma certo che l'ho letto! solo non ho potuto risponderti...ma lo sai che partecipo di sicuro! e come faccio a rinunciare...scherzi! Ehi ma sta arrivando HALLOWEN e ti sei già preparata a festa! :))))

    Baci scherzosi o dolciari? ;-)

    RispondiElimina
  23. Miam!
    ça m'a l'air très bon!

    RispondiElimina
  24. Bienvenue! Oui, est très bon et réconfortant :-)
    Mercì

    RispondiElimina
  25. Hai vinto! Complimentoni!

    RispondiElimina
  26. bellissimo post!!!
    Conplimenti!!!!

    RispondiElimina
  27. Complimenti per la vittoria! Ottima colazione che rende la domenica veramente dolce!

    RispondiElimina
  28. *iana: Grazie iana!Sei molto carina :-)

    *Alem: benvenuta! e grazie per i complimenti!

    *Rosso di sera: Grazie anche a te! Si sveglirsi così si inizia già bene la giornata! A sweet breakfast :-)

    RispondiElimina
  29. Ma complimentoni davvero!

    RispondiElimina
  30. magari avere una domenica mattina così piena di cioccolato

    RispondiElimina

Template by pipdig