domenica 25 aprile 2010

...per gli amanti del cioccolato e del verde...

Muffins al cioccolato e lavanda
Leggevo l'altra settimana su D di Republica un'intervista fatta a Michel Wolf (opiononista e fondatore dell'aggregatore Newser) - "Il Web uciderà la carta stampata?" - Non subito, avremo ancora un bel po' da sfogliare, dopotutto il video è arrivato da un pezzo ma a teatro si va ancora. La carta sta al web come il teatro sta al cinema."
Anche ieri su Reppubblica si parlava di Tecnologia, del futuro tra e-book Kindle e IPad e credo che se ne parlerà ancora. Mi piacciono entrambi e quanto vorrei averli! ma il libro per me non potrà mai essere sostituito da tutto ciò!  Devono andare di pari passo senza ostacolarsi l'uno con l'altro! Il piacere di sfogliare un libro è una cosa che soltanto gli amanti della lettura possono capire...e poterlo leggere in campagna sotto un lieve sole come quello di domenica scorsa, con vicino il verde delle piante e il silenzio assoluto e se poi il tutto è accompagnato da deliziosi dolci come questi muffins al cioccolato e lavanda che dire...That's Wonderful! E' un piacere che non cambierei nemmeno con una giornata alla Beauty Farm!

Ho comprato recentemente questo libro: Il Taccuino del giardiniere - astuzie e piccoli segreti da ... coltivare - della GRIBAUDO. Il primo libro pop-up di giardinaggio. Una guida pratica per tutti, per chi vuole sapere a che profondità si piantano i bulbi dei fiori e non sa come fare, per chi vuol conoscere quale sia il corredo del giardiniere con gli utensili più adatti e necessari, per chi vuol capire come si da il nome ad una pianta e per chi vuol progettare un giardino. Idee golose con le erbe aromatiche e come coltivarle sul balcone, idee decò e ortaggi di tutti i colori, consigli su come preservare la biodiversità e su come fare il riciclaggio. Insomma c'è nè per tutti e per tutto.
Collage taccuino
Le pagine sono tridimensionali, cioè si aprono, si colorano e si animano con delle buste, cuoricini, taschine dove sono inseriti biglietti e foto. Ci sono pagine con il calendario delle fioriture, la coltivazione delle rose, delle peonie, delle ortensie e delle orchidee, giardino bianco e giardino aromatico, giardino bio con i dieci comandamenti per un giardiniere ecoresponsabile, come aiutare le piante a vivere senza acqua, la semina delle piante e come vanno conservati, l'intramontabile erbario e il giardinaggio sul Web! Anche il mondo del giardinaggio ha invaso la rete e ci sono siti utili per saperne di più! Un libro per chi vuole meravigliarsi e stupirsi :-)

Libri di orti e di giardini
Questi sono altri libri di cui vi do una piccola recensione dato che ancora li devo leggere

@ Erbe da mangiare di Luigi Ballerini - ricette di Ada De Santis- Illustrazione di Giuliano Della Casa. Un libro che parla di erbe da mangiare con ricette semplici ma particolari. Un po' erbario, un po' raccolta di antiche leggende e una guida per andar per  boschi  e trovare ingredienti per ottimi piatti come: il risotto alle margherite, alice fritte alla menta, focaccia di paparina, schiacciatine ai fiori di finocchietto selvatico ecc... 

@Giardini e No di Umberto Pasti - manuale di sopravvivenza botanica - con disegni di Pierre Le-Tan. Un libro questo dove si parla di giardini da collezionista, giardini delle signore per bene, giardini miliardari ma anche giardini dei benzinai e orti selvaggi. Un viaggio nel giardino segreto che è in ognuno di noi!

@La pazienza del giardiniere di Paolo Pejrone - storie di ordinari disordini e variopinte strategie. Un libro che vuole far capire l'importanza del tempo e del vivere con calma senza fretta! Non si può forzare la natura nè costringerla. Bisogna avere pazienza! In più un 'attenzione è dedicata anche all'orto che va seguito con affetto!

@Giardino & Orto Terapia di Pia Pera - coltivando la terra si coltiva anche la felicità. In effetti è verissimo perchè prendersi cura di un fiore o di una pianta è come prendersi cura di se stessi. Semplici gesti d'affetto vero la terra è come portare amore a se stessi.

Muffins al cioccolato e lavanda
Ora passiamo alla ricetta di questi muffins al cioccolato e allo sciroppo di lavanda che avevo visto da Chiara del blog Il pranzo di Babette e che mi avevano letteralmente folgorato sulla via del palato e degli occhi!

Per la preparazione dello sciroppo riporto qui le sue parole:

Sciroppo alla lavanda

15 g di fiori secchi di lavanda, 500 g di zucchero, 600 g di acqua

Ponete acqua e zucchero in una pentola e fate cuocere a fiamma medio-alta per 30 minuti. Aggiungete i fiorellini all’acqua zuccherata e fate cuocere ancora per 15 minuti

Ritirate la pentola dal fuoco e lasciate la lavanda in infusione per altri 10 minuti, quindi filtratela. Conservate lo sciroppo in frigorifero. Dura fino a 6 mesi.

Come pure per la realizazzione dei muffins al cioccolato e lavanda trovate qui la sua ricetta:

Muffin cioccolato e lavanda

cioccolato fondente 180 g

burro 80 g

farina 80 g

sciroppo di lavanda 150 g

uova 2

Fondete a bagnomaria burro e cioccolato spezzettato. Togliete dal fuoco e unite lo sciroppo di lavanda. Mescolate bene e aggiungete un uovo alla volta mescolando bene. Unite la farina setacciata, un cucchiaio alla volta. Ripartite il composto in piccoli stampi in silicone o stampi da muffin foderati di pirottini. Cuocete in forno caldo a 170 gradi per 12-15 minuti, se fate dei muffin di taglia normale prolungate il tempo di cottura a 15-18, in ogni caso il cuore deve rimanere morbido. (Io ho fatto quelli normali e l'impasto mi è bastato per 9 muffins e la cottura appunto è di circa 20 minuti)

Devo dire che il risultato è super ottimo!!! I miei figli li hanno divorati! 

Come del resto tutti!

Muffins al cioccolato e lavanda

Buon 25 aprile!
Share:

18 commenti

  1. Grazie per la dritta del taccuino... sarà mio! Degli altri ho erbe da mangiare... davvero bello!
    Un libro è impagabile e non sostituibile da nessuna tecnologia... è un piacere che va aldilà della semplice lettura della storia... coinvolge ogni senso... come il tatto nello sfogliarlo...e poi c'è il rumore delle pagine, il loro profumo, il piacere poi, come dici tu di leggerlo dove si vuole!!! ...non rinuncerò mai ai libri!!!

    Che dire dei muffins... io adoro la lavanda... quindi superlativi!

    RispondiElimina
  2. meraviglioso il libro di Ballerin, ce l'ho anche io e già a guardarlo mi rassereno il tempo dentro.
    un bacio cara
    nina

    RispondiElimina
  3. ciao Carla, io sono appassionata del verde (che, per sano narcisismo, è anche il mio cognome...e poi è il colore della pianta del tè ;-))e del cioccolato, ovviamente. grazie per avermi deliziato con questa dolce fusione...

    RispondiElimina
  4. non conoscevo questi libri e mi sembrano molto interessanti, io preferirò sempre la carta, toccarla, odorarla sono per me fonte di gioia quindi della tecnologia in questo caso me ne faccio un baffo! e come dire che questi meravigliosi muffin posso mangiarmeli sono virtualmente ma scherziamo?????? buona domenica :-)

    RispondiElimina
  5. ciao carla!
    il taccuino è favoloso e il libro sulle erbe da mangiare mi attizza parecchio!
    i muffin poi..... bellissimi e buonissimi!
    come stai? risolto un pò in casa?
    un abbraccio
    b

    RispondiElimina
  6. ..particolare l'abbinamento ciocccolato e lavanda...belli i libri, sei sempre precisissima Carla!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Un altro ble post ricco di informazioni preziose! Proprio ieri pomeriggio ero indecisa tra un bel mercatino e una gita in libreria. Ha vinto il mercatino, ma solo perchè conto di andare in libreria a fare scorpacciata di testi culinari (e non solo) in questa settimana!
    Ottimi anche questi muffins!
    A presto,

    Nadia - ALTE FORCHETTE -

    RispondiElimina
  8. Bello questo post dal sapore "provenzale"

    RispondiElimina
  9. *terry: ciao terry! il libro "erbe da mangiare" è ben fatto e ci sono delle ricette che appena trovo gli ingrendienti le sperimento!

    Hai detto bene il libro coinvolge tutti i cinque sensi! Non si può farne a meno :-)

    *Francesca: ce l'hai anche tu?! ma allora siamo in diversi :-) bene bene perchè mai spesa è stata più azzeccata :)
    Un bacione a te!

    RispondiElimina
  10. *Francesca del Tè: bellissimo connubio allora! un bacione :)

    *ely: ciao ely, i libri sono sacrosanti e non si toccano...come un'altra cosa che mi piace molto è quella di scrivere a mano una lettera, un cartoncino, un post-it ecc...rende tutto più caloroso e personale ;) il testoo il messaggio....

    argh!! se si potevano teletrasportare questi muffins già te li avrei trasferiti perchè coccolosi e il profumo di lavanda li rendono molto delicati e romantici!

    RispondiElimina
  11. *Babs: si il taccuino è carinissimo e pieno di consigli utilissimi sia per il giardino che per l'orto :)

    Dicaimo di si...poi ti mando una mail..
    Un bacione

    *Simo:grazie simo sei sempre un tesoro! :)))

    RispondiElimina
  12. *Nadia: hai fatto bene tanto la libreria è sempre lì non si sposta invece il mercatino si :)

    *l'orto di Michelle: Thank's mirco! :)))

    *Lefrancbuveur: grazie anche a te enrico! ma non mi parlare di provenza che altrimenti mi fai venire una voglia di andarci ;)
    E' arrivata anche a Roma la rimavera? qui sembra di sì ma lo dico piano piano...

    RispondiElimina
  13. giardinofiorito28 aprile, 2010

    Un libro è da sfogliare, leggere e rileggere e sottolineare, e per me resta un piacere insostituibile. Consigli sempre libri interessanti e da appassionata del verde alcuni li conosco (PiaPera, Pejrone).
    L'abbinamento con i muffins è delizioso, sempre brava!

    RispondiElimina
  14. mmm, devono essere squisiti! ma dove lo trovi lo sciroppo di lavanda? buooono!
    chiara

    RispondiElimina
  15. *giardinofiorito: Pia Pera e Paolo Pejrone sono due grandi scrttori della natura.
    Pia Pera è anche curatrice di ww.ortidipace.org e autrice di molte opere di narrativa e traduttrice. Paolo Pejrone con la sua enorme passione per il giardino ci insegna la semplicità e la spontaneità della natura come pure la caparbietà e l'ostinazione di armarsi di pazienza e curare le piante, i fiori e gli ortaggi...

    I muffins sono gustosissimi, dal cuore morbidissimo e dal profumo delicato ;)

    *Bilberry: Benvenuta chiara! Per lo sciroppo di lavanda se guardi bene è scritto nel post ;) Ciao!

    RispondiElimina
  16. Io inizierei a sfogliare erbe da mangiare :-) non so perché ma potrei ispirarmi all'istante
    Baci e buon week end

    RispondiElimina
  17. che meraviglia...come al solito parli nel profondo con le tue foto che arricchisci di parole...che bella idea questi muffins cioccolosi ma profumati di calma
    uno strabacio

    RispondiElimina

Template by pipdig