giovedì 4 novembre 2010

Voglia di zucca!

Zucca in agrodolce
È tempo di zucca! Eh che voglia di mangiarla! Seminata in primavera, maturata in agosto, la zucca ha iniziato ad animare le nostre tavole già dal mese di ottobre, festeggiando l’arrivo dell’autunno. Questa cucurbita, dalle forme e colori iù variegate porta una pennellata di colore in cucina, il che non guasta J. In più ha moltissime proprietà nutrizionali (ricca di vitamina A e di minerali come il potassio, calcio e fosforo, di fibre ed e' povera di calorie) ma questo credo che lo sappiate già e non si butta via niente! È tutta commestibile. Ma sapete quante zucche ci sono nel mondo? Vi faccio un elenco di quelle che ho trovato su di un libricino? Inizio? Andiamo: Zucca a Fungo, Zucca a Pera Bicolore, Zucca a Tromboncino o d’Albenga, Zucca Atlantic Giant, Zucca Berrettina Piacentina, Zucca Big Max, Zucca Black Futsu, Zucca Blu, Zucca Blue Ballet, Zucca Butternut, Zucca Chioggia, Zucca Cochiti Pueblo, Zucca Connecticut Fleld, Zucca Del Siam, Zucca Delica, Zucca Dolce del Berry, Zucca Gialla grossa di Parigi, Zucca Hokkaido Red Cury,  Zucca Jack O’Lantern, Zucca jack Be Little, Zucca Lady Godiva, Zucca Moscata di Provenza, Zucca Panasco Cheese, Zucca Piena di Napoli, Zucca Pink Banana Giumbo, Zucca Rotonda di Nizza, Zucca serpente di Sicilia, Zucca Spaghetti Vegetali, Zucca Turbante, Zucca Tradizionale Reggiana e Mantovana, Zucca Tri Star, Zucca Whangaparoa Crown e …e basta, ce ne sarebbero ancora altre da elencare…ma  procedo con la ricetta che questa volta è in veste un po’ insolita almeno per me.

Zucca in agrodolce
Zucca in agrodolce

Ingredienti
1.6 kg di zucca gialla
10 dl di aceto bianco
5 dl di sciroppo di acero
2 cucchiaini di zenzero in polvere
qualche chiodo di garofano
qualche grano di pepe rosa
due spicchi d’aglio
delle foglie d’alloro
sale fino q.b.

Pulire la zucca, togliere la scorza, i filamenti e i semi. Tagliare la polpa a pezzetti e metterli in uno scolapasta, salarli bene e lasciarli per circa 3/4 ore in modo che perdano l’acqua di vegetazione. Poi sciacquare i cubetti di zucca e stenderli su di un telo ad asciugare. Tamponate per velocizzare. Prendere un tegame e versarci: lo sciroppo d’acero, l’aceto, i chiodi di garofano, lo zenzero, il pepe rosa, le foglie d’alloro e uno spicchio d’aglio tagliato finemente. Fare bollire per circa 10 minuti. Mettere i pezzetti di zucca in vasi di vetro e coprirli con lo sciroppo bollente, lasciando un cm di spazio dal bordo. Chiudere i vasi ermeticamente e mettere in frigorifero. Si conservano per circa 2 settimane.
Zucca in agrodolce
Con questa quantità di zucca ne sono usciti 3 barattoli da 1/2 chilo e 2 barattoli da 250 grammi. Da abbinare come contorno ad una carne senza tanti sapori come quella lessa per fare il brodo, ad un pesce tipo un merluzzo in bianco, come stuzzichino in un antipasto o come condimento ad un piatto di riso. 

Un modo un po' diverso per presentare questo benevolo ortaggio!
Share:

7 commenti

  1. Che buona, la zucca mi piace in tutte le sue declinazioni...

    RispondiElimina
  2. non conoscevo questo modo di godere di uno dei miei ortaggi preferiti...deve essere buonissima

    RispondiElimina
  3. la zucca è un sole sulla tavola...allegra e buffa, prima di mangiarne una la lascio in cucina per godermela con la vista...la tua ricetta in agrodolce è solo da sperimentare! un bacio

    RispondiElimina
  4. *Simo: anche a me simo! e pensare che l'ho scoperta, nel senso del suo sapore e gusto nel piatto solo da quando ho il blog! prima non l'avevo mai assaggiata! Ma ora sto recuperando :-)

    *Francesca: quel sapore agrodolce stuzzica molto :-)

    *Lo: ciao Lo! si è meravigliosa ammirarne la sua forma così simpatica e soleggiante :))) da provareeee è appettitosa!

    RispondiElimina
  5. Adoro la zucca!Ne ho una bella gialla e provero' la tua ricetta golosa!Ricordo il dolce althe' che portasti al panzo a casa mia vorrei rifarlo ma non ho la ricetta !! Dove la trovo?

    RispondiElimina
  6. Ricetta interessante per la zucca che compare sulla mia tavola molto spesso
    ... e visto che mi piace la mostarda con il lesso, diventa occasione per preparare in casa una versione un po' diversa :-)
    Baci e buon week end

    RispondiElimina
  7. *enrica: ciao! la ricetta la trovi
    qui :-)

    ...e per qualsiasi altra cosa da ricercare vai su in alto, a destra del blog,dove c'è scritto "lo sfoglia pagine". Inserisci la parola che vuoi trovare tipo: dolci, salati, matcha, tè ed ecc clicchi su cerca e ti vengono fuori tutte le pagine inerenti :)))


    *elena: la zucca si presta molto in cucina in moltissime varianti che ultimamente sto scoprendo e che risultano davvero buone!
    Buona domenica carisssima!

    RispondiElimina

Template by pipdig