mercoledì 24 agosto 2011

Panna cotta ai fichi verdi con cardamomo e agar agar

L'estate è arrivata! Tardi ma è arrivata! Temperature caldissime qui sulle colline marchigiane e per rinfrescarsi un po' oltre al fatto di trascorrere serate in riva al mare sotto il Monte Conero, si cucina quel che si può e un dolce facile e veloce, ma che conquista un po' tutti ci voleva, in particolar modo ci voleva a me per darmi una carica di energia come pure mangiare tantissisma frutta. E in questo periodo i fichi la fanno da padrona, eh si questo è il loro periodo...solo che quelli neri quest'anno neanche l'ombra! cioè qualche frutto si è visto ma sono caduti prima che maturassero. Gli anziani del posto dicono troppo caldo e io dico ma se il caldo è arrivato ora! Mah! chi ci capisce è bravo! Allora mi sono accontentata di questi verdi che per carità vanno bene lo stesso, era solo un piccolo capriccio culinario ;-P Questi fichi verdi sono stati colti da me e dal gentile amico di famiglia che possiede un piccolo orticello con qualche albero da frutto in un paesino che si trova giù giù in pianura. Colti l'altro pomeriggio alle 14.30 e sottolineo l'ora perchè è da matti andare a raccogliere fichi a quell'ora dove il sole piombava fitto fitto sulle nostre teste! Un pomeriggio rovente, arrampicati su un fosso e con una zappa in mano per raggiungere i rami che avevano questi preziosi frutti maturi. Beh ecco io ero passata solo a sapere se aveva i fichi poi ritornavo, che non era urgente emi sono  raccomandata di non andarci a quell'ora, ma il Signor Mario ha insistito tanto che siamo andati. Vabbè poi sono stati 10 minuti ehehhh...e alla fine della fiera siamo salvi tutti e due ;-) Un bel Grazie Mario ci vuole! Un cestino di vimini lo abbiamo riempito e con alcuni ho provato a fare questa gustosa panna cotta mentre con il rimanente del raccolto confettura! Per chi volesse una variante alla solita panna cotta accompagnata con salsa al cioccolato, al caramello, ai frutti di bosco da proporre a casa come merenda pomeridiana o da servire agli ospiti come dessert dopo una cena all'aria aperta abbinata ad un bel flute di Prosecco freschissimo ecco direi che questa ricetta è un'idea azzeccata! 


Panna cotta ai fichi verdi con cardamomo e agar agar

250 ml di panna fresca
200 gr di latte
1 cucchiaino di cardamomo in polvere
4 gr di agar agar
6 fichi verdi

Sbucciare i fichi verdi, tagliarli a pezzetti e frullare la polpa con il mixer. Prendere una pentola e portare a bollore la panna con lo zucchero, aggiungere il latte, un cucchiaino di cardamomo in polvere e allontare dal fuoco. Aggiungere il frullato di fichi e mescolare bene. Aggiungere 4 gr di agar agar in polvere e rimettere sul fuoco e far bollire per circa 10 secondi. Versare la panna cotta in 4 cocottine di ceramica, bicchieri o altri contenitori...lasciar rapprendere a temperatura ambiente per un'ora. Mettere il tutto in frigorifero e lasciarli riposare per almeno 2 o 3 ore meglio se tutta la notte. Un po' di liquido l'ho versato nei contenitori di plastica per i ghiaccioli in  modo da avere delle formine da servire come caramelle :-)


Vi segnalo che questo WE a San Benedetto del tronto in Provincia di Ascoli Piceno ci sarà  "L'Antico e le Palme" mercato all'aperto di antiquariato...io ci vado e sono curiosissima di vedere quanti bei oggettini di memoria antica porterò a casa ;-)...se qualcuno ci passa me lo può far sapere che così ci incontriamo! :-)

Buone serate estive!
Share:

6 commenti

  1. Che meraviglia! Io poi sono ghiottissima di pannacotta...questa versione è proprio accattivante, così come il taglio a stella! :)

    P.S.
    Sono Emanuela, ci siamo aggiunte da poco su faccialibro....mela è il mio soprannome da sempre!
    P.P.S.
    Salutami il Conero, ci son venuta in vacanza l'anno scorso....che bei ricordi!

    RispondiElimina
  2. *emanuela: conosci il Conero???? come sono contenta! hai visto che posto meraviglioso che abbiamo quà :)
    se ti piace la panna cotta, in questa versione la devi provare perchè è deliziosa ;)

    *elena: grazie carissima! si le stelline di panna cotta sono come le ciliegie...una attira l'altra :)

    RispondiElimina
  3. deve esser proprio ottima e complimenti per le foto e le cocotte!!!
    sono la mia passione!!!
    Azzurra

    RispondiElimina
  4. ciao sono nuova in questo mondo di blogger ed essendo piuttosto negata con la tecnologia non riesco a capire se i miei messaggi ti arrivana.Siccome avevo comprato un libro di ricette di Cocotte a Riccione e come link c'è proprio Staub.it, potresti dirmi se le hai comprate in italia perchè mi sembra di capire che si possono acquistare solo su internet non dandomi nessun negozio in Italia, possibile?!?!?
    mi sono letterelmente innamorata!!!
    Graziee

    RispondiElimina
  5. Eccomi Azzurra!!!

    Allora le cocotte della Staub oltre a farti fare una bella figura sono funzionali e ottime a livello di qualità :)

    Io l’ho prese al negozio “La Coltelleria La Lama” di Senigallia dove c’è un vasto assortimento sia nelle forme che nei colori. Loro vendono anche online, ti lascio il link del loro sito: http://www.staub-italia.it/ dove puoi acquistare e trovare il numero di telefono per ogni informazione.
    Chiedi di Paul che è un esperto in materia :)
    Spero di esserti stata d’aiuto!

    RispondiElimina

Template by pipdig