venerdì 12 ottobre 2012

una tatin di carote nere e una spremuta di melograno :)

lo so lo so e lo so! il colore nero non dona molto al cibo. una pietanza così scura può sembrare, anzi no, direi che sembra provenire dal ricettario della "Famiglia Addams" e in effetti quando l'ho presentata ad A. me l'ha subito detto :O ! ma prima bisogna assaggiare e poi criticare eheheh. una tatin con carote nere o viola suvvia cosa sarà mai! la ricetta proviene dall'ultimo numero di Sale & Pepe di cui io ho rivoluzionato i colori degli ingredienti! dovevo pure impiegarle in qualcosa di particolare queste carote tanto ricercate. e quando mi sono imbattuta sulla foto della rivista è stato amore a prima vista! è mia ho detto! ora non fermatevi alle foto, ma osate e provate a cucinarle in questa maniera. si fa velocemente e se volete un po' di rumorio e risate a tavola, accompagnate da occhi e facce inorridite, non avete che da fare questa ricetta ahahhah. ma credetemi il risultato alla fine è buono e quel gusto particolare dato dalla salsa di soia caramellata con lo zucchero e il burro lo rende molto asiatico. farete un'ottima figura, infatti poi è stato apprezzato. e avrete dimostrato che sapete cucinare anche qualcosa dalle note orientali ;) se ora non vi tenta, tenetela in archivio per la festa di Hallowen :DDD
 
Tatin di carote nere al prezzemolo
ingredienti per 4 persone
8 carote nere o viola
una confezione di pasta sfoglia rotonda
4 cucchiai di salsa di soia un cucchiaio di zucchero di canna
un pizzico di peperoncino
qualche rametto di prezzemolo
semi di sesamo q.b.30 gr di burro
sbucciare le carote (attenzione che macchiano la pelle) con un pelapatate e tagliatele prima in due parti, poi a metà. scottatele in acqua bollente salata per circa 5 minuti. sciogliere il burro in uno stampo di 22 cm di diametro, unire lo zucchero e lasciare caramellare. aggiungere la salsa di soia e un pizzico di peperoncino. disporre le carote con la parte tagliata rivolta verso il basso. mettere il coperchio e cuocere per 5 minuti. lasciare raffreddare. coprire le carote con la sfoglia spingendo i bordi verso il fondo dello stampo e bucherellate la superficie con una forchetta. cuocere la tatin nella parte bassa del forno per circa 30 minuti ( o fino a che non vedete che diventa dorata) a 180 gradi . lasciatela riposare per 10 minuti e rovesciatela nel piatto da portare in tavola. completare con una spolverata di semi di sesamo e qualche fogliolina di prezzemolo.
essendo questo il periodo dell'anno dove il melograno abbonda in ogni dove preparatevi delle belle e profumate spremute con l'aggiunta del succo di mela. il suo sapore aspro diventerà più piacevole con questo frutto senza mettere lo zucchero. se invece volete preparare un Cocktail frizzante basta aggiungere del prosecco fresco. otterrete il fadoso "Tintoretto"

per la spremuta basta tagliare in due parti un melograno grande e spremerlo con un spremiagrumi, aggiungere poi il succo di mela Bio tanto quanto la dose del succo di melograno e scecherate! per il cocktail invece ci vuole 1/3 di succo di melograno e 2/3 di prosecco freddo. il melograno è pieno di vitamine, flavonoidi, antiossidanti, fibre oltre ad avere molti pricipi attivi quindi fatevi sotto.
 
buon fine settimana e buone spremute energetiche :)
 
Share:

4 commenti

  1. Deve essere proprio buona quella spremuta...!

    RispondiElimina
  2. sono stregata dal melograno e dalla bibita golosa che ne hai fatto....e mi piace questa tatin rivoluzionaria nei colori....e il nero è elegantissimo!

    RispondiElimina
  3. la spremuta di melograno è super !!
    provala perchè è buonissima e fa pure bene!

    la tatin alla carote nere sembra un po' tenebrosa :) quando la presenti in tavola ma hai perfettamentte ragione! è fashion!

    Baci

    RispondiElimina
  4. Delizioso piatto hmmmmmm ottimo anche il succo di melograno nonchè le meravigliose carote nere!

    RispondiElimina

Template by pipdig