giovedì 6 novembre 2008

Sapori dal Gusto! # 3

...e per concludere questo viaggio culinario al Salone del Gusto, tra bancarelle e stand dei territori italiani e internazionali, vi lascio questa carrellata di foto di prodotti prelibati, preziosi e rari. Alcuni li ho mangiati, assaggiati, assaporati così che le mie papille gustative hanno percepito sapori nuovi altri lì ho solo guardati in modo che anche gli occhi hanno avuto la loro parte e alcuni li ho comprati come l'aglio rosso di Nubia e lo zafferano di Jiloca (Spagna) per rifornire la mia dispensa!

Questo qui sopra è il famosissimo lardo di Colonnata che in quanto al suo sapore delicato e il bianco candido a volte lievemente rosato del suo colore ne fà per me il più buono e l'unico lardo veramente lardo! Niente a che vedere con quelli qui sotto che sono stranieri.

Lardo affunicato straniero

Mini brezel Bio di pane, di carne (manzo e maiale) Bio

Panini con la porchetta e vari affettati

Formaggio Castelmagno di antichisime origini

Pasta fresca farcita con le noci, con la zucca,

con la carne, con la mostarda di zucca e con le rape rosse.

Frutta essiccata - Apperii! Buona!!! non credevo...

Olio al ginger lemongrass, zenzero e cannella
Burro di cocco con cipolla fritta
Olio all'aglio e spezie

Aglio di Nubia - Presidio Slow Food

Manna eletta delle Madonie - Presidio Slow Food

Presentata su una foglia di fico d'india da questa dolcissima signora

Ma lo sapevate che questa manna eletta delle Madonie, ottenuta facendo delle incisioni sui tronchi dei Frassini con un particolare coltello, dall'aspetto stalattiforme, dal sapore zuccheroso è un dolcificante naturale con basso contenuto di glucosio e fruttosio e con delle proprietà depurative e lassative? e può essere usata nella preparazione di cosmetici perché rende liscia e morbida la pelle? Ma solo quella che scivola a stalattite e non entra in contatto con la corteccia è manna purissima!

E' utilizzata sia dall’industria cosmetica che da quella farmaceutica per la produzione di lassativi, diuretici, dolcificanti. Oppure per la pasticceria: nelle torte, biscotti, budini e moltissime altre specialità dolciarie. Benedetta Manna!

Miele dell'ape nera Sicula - Presidio Slow Food


L'ape nera Sicula che oggi tende a scomparire produce un miele buonissimo!
Da salvaguardare!

Antico Ricettario


Stand Marchigiano
con le olive ascolane e gnocchetti di crema fritti
Una bontà!

'ndujotto del salumificio Artigianale F.lli Pugliese
Questa è proprio una ghiottoneria come dice il sottotitolo della confezione qui sotto.
Si tratta di un prodotto spalmabile caratterizzato dalla selezione di peperoni dolci e peperoncini piccanti aromatici in grado di esaltare ogni tipo di gusto. Si utilizza in gastronomia per insaporire qualsiasi tipo di piatto, ideale sulla pizza, squisito spalmato sui crostini. Davvero Ottimo!

E il filonzo di Monte Poro? Beh questo è sublime come gusto!

Beh questi sono momenti di piaceri, di coccole, di rilassamento perchè dopo due e tre ore di cammino quando ho visto questo stand con la vendita del tè Matcha, voi cosa avreste detto conoscendomi? E' il mio stand! e in più una novità! Già lo sapevo che il tè Matcha in polvere si poteva aggiungere al latte e farne un simil capuccino tra oriente e occidente, che poi io lo metto ovunque quindi per me questa non è una cosa nuova...ma...e qui viene il bello....c'è un nuovo cappuccino: il Matcha Cappuccino con ingredienti: tè Matcha, zucchero e pectina di mele!

Per fare quindi una colazione diversa guardate qui!


Stand di prodotti tipici siciliani come
i fichi d'india di vari colori e un cannolo siciliano gigante!

Stoccafisso dell'isola di Sorova - Norvegia

Degustazioni con trota affumicata

Ostriche francesi senza limone (consigliato)
per non togliere il sapore naturale dell'ostrica

Mousse di merluzzo con granchio e liquore di more dell'Artico


Salcicce fatte con il salmone e tranci di salmone

Uno spazio dedicato alla birra di tutte le qualità e colori
e gelatina di birra del birreficio Abbà di Vicenza

Patate rosse e blu provenienti
se non ricordo male dalla Scozia

Mille spezie di alta qualità dalle provenienze più diverse: India, Sri Lanka, Cina, Madagascar, Basso Mediterraneo e importate dal produttore francese Saravane.

A destra della foto la fava Tonka.

Cristalli di Sale Marino croccanti Halen Môn raccolti sulla costa orientale dell’isola britannica. Il sale marino Halen Môn ha un sapore inconfondibile ideale per carni crude. Di diverse qulaità come il sale marino affumicato, sale marino alla vaniglia, sale marino speziato con 9 tipi di spezie che vanno dal pepe, coriandolo, curcuma, praprica, cumino, zenzero, pepe di Caienna ai chiodi di garofano.

Stand del Principe Carlo d'Inghilterra con un vasta gamma di Bio biscotti, caramelle e marmellate

Un frutto, un olio e un preparato davvero interessante e poi fatto da questo gentile chef che con le sue mani faceva passare da un cucchiano all'altro una delizia di verdure condite con un'olio molto buono.

e dovrrebbero produrrre olio di mandorle, olio alle nocciole, olio di noci, olio di sesamo tostato, olio di papavero, olio al pistacchio, aceto di lampone, aceto di miele, mango e aceto....


Stand Messicano!

Mezcal liquore con a volte all'interno delle bottiglie una larva d'insetto, che pare serva ad aromatizzare il liquore.

Kanihua delle Ande

Vaniglia Mananara del Madagascar

Sumac Chips dal Perù

Finisce qui la mia passeggiata al Salone del Gusto tra colori a volte forti e intensi e allle volte più tenui e spenti, con sapori piccanti e delicati ma con la consapevolezza di essere e di diventare ad essere dei consumatori più attenti, a imparare a scegliere un prodotto, a controllare l'etichetta riportata sulle confenzioni e a comprare prodotti di stagione per ridurre così l'impatto ambientale e per soprattutto la nostra salute.
N.B. A parte quanto detto sopra, voglio dirvi una cosa, ma sapete le varietà di prodotti che NOI Italiani abbiamo, pensando solo che in ogni Regione e nè abbiamo venti di Regioni ci sono molte città, moltissimi paesi e piccole frazioni che producono dei prodotti pregiati e buonissimi?

Ecco non vi dico altro! A buon intenditore poche parole :D

Share:

35 commenti

  1. Il tuo post è strepitoso! Devi fare la guida! Hai selezionato immagini e parole in modo impeccabile, sottolineando prodotti veramente interessati. Bravissima!

    RispondiElimina
  2. che bella la varietà, che bella la molteplicità, i gusti, i sapori...le cose nuove ...odori e sensazioni...che bello conoscere assaporando il nuovo e creare un legame di fiducia primitivo...un bacio mia carissima Carla

    RispondiElimina
  3. Un mega applauso, sei stata bravissima! Le foto parlano da sole....che bontà e che varietà di delizie!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  4. No no....non si può non si può!!! Con questo ultimo post mi hai fatto rosicare a mille!! Il prossimo anno uccido qualcuno se non mi fanno partire!!!! >.<
    Giuro!
    bacini.... ^_^

    RispondiElimina
  5. Bellissimo post! Ti ringrazio, perchè mi hai regalato una piccola passeggiata virtuale fra gli stands del Salone del Gusto. Anche io faccio come Susina, il prossimo anno: se non mi fanno partire, vedrai che ti combino! Buona giornata e di nuovo complimenti! :)))

    RispondiElimina
  6. "Ucciderei" per i nove decimi delle cose che hai ritratto :-D
    Penso proprio che tra due anni dovrò prendermi una settimana di ferie: ma quanta roba c'è al Salone di Torino !?!?!?!?!
    E pensare che la sera spesso si risolve la cena con fettina e insalata.... :-D
    Jacopo

    RispondiElimina
  7. Uaooooo, ma che mi combini Carlè???? bellissimo post più bello degli altri devo dire....completo e dettagliato. Mi hai riportato lì....baci affettuosissimi!!

    RispondiElimina
  8. Io ho un premio per te, sperando di farti cosa gradita.A presto.

    RispondiElimina
  9. Hai fatto un reportage curatissimo nei dettagli, completo e bellissimo...bravissima!
    Grazie per averci reso partecipi di tutte queste belle e buone cose!
    baci

    RispondiElimina
  10. Accidenti che reportage completo e pieno di fotine interessantissime! ma come anche il matcha cappuccino? :-D che meraviglia!
    Bravissima!
    Un bacio enorme
    Silvia

    RispondiElimina
  11. Povero Charles che ha dovuto fare il principe,... lui che voleva essere simply a farmer.

    RispondiElimina
  12. *nina: ma certo nina che è cosa gradita ricevere i premi :D E' il tempo che manca...ho una lista, no lunga...ma lunghissima di premi che spero proprio di farli tutti!
    Grazie del pensiero ;)

    RispondiElimina
  13. *a.o.: eh già! vedi che gli tocca fare ora!

    RispondiElimina
  14. * per tutti gli altri passanti di quà vi mando un grosso ringraziamento per i commenti e i complimenti!
    Almeno una volta "Al Salone del Gusto" bisogna andarci!
    A presto ;))))))))))))

    RispondiElimina
  15. Ciao cara, se passi da me c'è un premio che ti aspetta!
    Baci.

    RispondiElimina
  16. *maddea: grazie maddea arrivoooooo a vedere i premi :D

    RispondiElimina
  17. Meraviglioso poterci essere, io quest'anno mi sono persa tante fiere qui a Parigi, impegni e imprevisti di lavoro e famiglia ed il viaggio in italia che ha coinciso proprio con il salone di cioccolata. Bella carrellata di foto e tante cose interessanti, mi sarei veramente speso tutto un mese di paga...forse é meglio cosi'.

    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  18. un reportage eccezionale:-)
    C'è in rete una raccolta bellissima realizzata da Carmen...le ricette di Natale...partecipa anche tu...contribuisci a far diventare ricca di ricette questa raccolta...ti metto il link
    http://theswancake.blogspot.com/2008/11/le-ricette-di-natale.html
    grazie in anticipo per la tua partecipazione:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  19. io aspetto il tuo contributo lo sai che ci tengo...tanto non c'è fretta un bacione

    RispondiElimina
  20. se ero pentita d nn aver trovato tempo e modo per andar al salone del gusto ora col tuo "teletrasporto" è pure più dura :P ciao carla, buon we!

    f

    RispondiElimina
  21. Carla, sei davvero strepitosa, le immagini parlano da sè, sei riuscita a fotografare proprio tutto, l'intero servizio sul Salone è qualcosa di meraviglioso! Ma lo sai che non siamo riusciti a trovare lo zafferano noi! E dire che l'abbiamo cercato! Riorganizzeremo qualcosa di simile?
    Ah dimenticavamo, c'è un premio da ritirare!
    Un bacio da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  22. ciao quante bontà che vedo complimenti per le foto.
    (ho cambiato blog se vuoi mi trovi qui: http://ledeliziedellagiovaneeta.blogspot.com

    baci

    veronica

    RispondiElimina
  23. *Luca&Sabrina: grazie ad entrambi! sia per i complimenti che per il premio:)
    Vengo a vedere....

    RispondiElimina
  24. report molto azzeccato grazie, da chi quest'anno non è potuto andare hai fatto un gran favore

    RispondiElimina
  25. *francesca: grazie francesca...sono di ritorno da una partita sofferta sino alla fine;)
    Inter-Udine al Meazza di Milano.
    ehh si qui i tifosi del calcio non mancano!

    RispondiElimina
  26. *very: ciao very e grazie per i complimenti...passerò a trovarti!
    A presto

    RispondiElimina
  27. mamma mia per fortuna non riesco ad andare a queste iniziative altrimenti penso che ne morirei che meraviglia!!!!
    baci Ely

    RispondiElimina
  28. ma che meraviglia, ho letto tutti i post del salone del gusto d'un fiato , sei stata fantastica nel descrivere e siccome io sono particolarmente legata a Torino penso che magari l'anno prossimo ci andro',ci hai raccontato una bellissima esperienza

    RispondiElimina
  29. Bravissima davvero Carla, mi è sembrato di esserci lì tra il matcha che adoro e le olive all'ascolana!
    Ma a Roma non mancherò, speriamo, a proposito ti scrivo un'e-mail!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  30. *Ely: esatto ely io ancora mi mordo le mani per non aver preso altre cose;)

    *blunotte: grazie dei complimenti...ma questo evento è davvero interessante per il palato e per gli occhi O_O

    *Ady: ricevuta mail e risposta inviata :)

    RispondiElimina
  31. Uh eccomi alla fine....sazia sazia !! ;) mamma mia quante cose buone ! Bacioni Carla :)

    RispondiElimina
  32. Carla cara ciao, passo un po di corsa... Leggerò e guarderò bene il tuo post nei prossimi giorni ma ti ho lasciato qualche giorno fa la risposta che mi chiedevi sul mio blog. Probabilemtente non hai avuto il tempo di passare, comunque quando vuoi è li!!! Un abbraccio grande, Cathy (e bibidibobitibù)

    RispondiElimina
  33. *fatabislacca: ehhehh son sempre di corsa e dopo mi dimentico le cose..che son tante!!!
    Grazie ho letto da te :)
    Baciotto

    RispondiElimina
  34. Mi intriga tantissimo la salsiccia di salmone. La salumeria di pesce è un universo in cui mi piace esplorare, non smetterei mai di assaggiare, assaggiare, assaggiare....
    Bellissime le foto, bellissimo l'intero post.
    Complimenti Carlita.

    RispondiElimina
  35. Foto meravigliose!!! Un tripudio di colori, profumi e gusti!!! Laura

    RispondiElimina

Template by pipdig