sabato 15 agosto 2009

La grigliata di ferragosto

E pian pianino siamo giunti anche a Ferragosto, festività che per alcuni sancisce la fine delle ferie estive mentre per altri è l'inizio delle vacanze, dei viaggi, dei divertimenti che spesso trasformano quest'antica ricorrenza in una corsa all’evasione a tutti i costi…le giornate si stanno accorciando rendendoci consapevoli che un’altra estate sta per finire…

Una festa tipicamente italiana e dalle antiche origini che si svolgeva per festeggiare la fine dei principali lavori agricoli. Settimana anche delle stelle cadenti…né avessi vista una! E tempo di grigliate! Di mangiare all’aperto, chi in campagna, chi al mare, chi su un terrazzo, l’importante è stare all’aria aperta e in compagnia non solo di amici ma soprattutto del barbecue che la fa da padrone in questo campo. Un rito estivo con sapori e colori diversi secondo le regioni e non solo italiano, molto famoso il BBQ made in USA. La nostra grigliata di solito è un bel mixer di arrosticini abruzzesi, costarelle e salcicce di maiale, bruschette con pomodorini o lardo di Colonnata e verdure a volontà. A voi la scelta! Vi lascio queste foto scattate prima di partire per Brunico, una cena tutta al barbecue tranne i peperoni (rossi e gialli) fatti cucinare in padella con un cucchiaio di olio e.v.o. e un cucchiaino di capperi pugliesi sott'aceto, tenuta sul mio terrazzo in una di quelle giornate calde estive, con una tavola imbandita di saporite golosità per dare gusto ad una serata fra amici. La cottura alla griglia come ben sapete dona ai cibi un gusto diverso e un profumo particolare. Il tutto esaltato da una salamoia di olio e.v.o. sale e pepe spennellata dolcemente con un bel rametto di rosmarino.

Quindi buona grigliata a voi tutti che passate di qua!

...e buon ferragosto!
Share:

5 commenti

  1. Cosa darei per materializzare quegli arrosticini. È una vita che non li mangio.
    Che bella grigliata. E i peperoni non possono mancare.
    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  2. Ciao Alex!
    Per quanto riguarda gli arrosticini, avendo dei parenti che vivono a Pescara, li ho spesso in casa...e me li faccio dividere in pacchi da 30 che poi a sua volta surgelo per tirarli fuori al momento...e cucinarli alla griglia :-) I peperoni fatti in questo modo semplice e veloce sono una squisitezza!

    Buona Balconia :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Carla, questa grigliata mi ha fatto venire l'acquolina in bocca ! Buone vacanzea Brunico (io purtroppo le ho già fatte a Vipiteno ma sono passate così in fretta !!!)

    RispondiElimina
  4. Ciao Marilì!

    Si anche le mie di vacanze sono passate di fretta :(

    Buona estate anche a te :)

    RispondiElimina
  5. Ciao, non posso apprezzare la tua grigliata, perchè non mangio carne, ma le foto mi sono piaciute, come hai fatto a fare la sfumatura scura intorno?....
    Annarita

    RispondiElimina

Template by pipdig