mercoledì 15 aprile 2009

Mandarini caramellati alla marocchina

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Bisogna pur andare avanti! Dopo le immagini drammatiche che sono arrivate dall'Abruzzo, dopo le scosse del terremoto che si sono sentite anche qui ad Ancona e saper cosa significa tutto ciò perchè le ho vissute sulla mia pelle nel lontano 1972 (ero piccola ma mi ricordo ancora il boato del terremoto tanto da far pensare che era scoppiata una cisterna dell'API ), forte come questo ma non con le conseguenze atroci e violente che si sono viste al telegiornale, dopo una Pasqua di solidarietà e di tristezza riprendo il mio blog. Non me la sono sentita prima di scrivere e scusate se non ho fatto un post sulla Pasqua facendovi gli auguri. Avevo dei buoni propositi, delle idee da realizzare, volevo fare mille cose nuove ma non ce l'ho fatta, il terremoto ha portato via con sè tutto l'entusiasmo e la voglia che avevo di fare...
...ora spero che la Regione Abruzzo compresa di tutti i suoi superstiti possa rialzarsi in piedi con la speranza un giorno di vedere un mondo colorato...
...e alle mie amiche blogger che hanno parenti e origini abruzzesi mando un grande abbraccio di conforto e di affetto...



-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Mandarini caramellati alla marocchina


Proseguo sulla scia degli agrumi e questa volta dei mandarini per concludere la stagione invernale e passare poi alla frutta e verdura della nuova stagione. Una ricetta presa da una rivista mentre ero dal parrucchiere e scritta in fretta e in furia sul cellulare. Mi aveva colpito la foto e gli ingredienti speziati. Così ho voluto provarla. Una versione (almeno per me) originale e orientaleggiante.

Ingredienti:
- 12 mandarini
- 150 ml di zucchero
- 350 ml di acqua
- 1 steccha di cannella
- 6 baccelli di cardamomo
- 10 ml di succo di limone
- 20 ml di liquore all'arancia
Sbucciate i mandarini eliminando bene le pellicine bianche ma lasciandoli interi. Mettere lo zucchero, l'acqua, il succo di limone, la stecca di cannella e i semi di cardamomo in una padella, lasciando bollire per 10 minuti o sino a che lo sciroppo non si sia addensato bene. Aggiungere i mandarini e lasciare cuocere per 7/8 minuti sino a farli ammorbidire un po'. Spegnere il fuoco e versare il liquore, lasciando marinare il tutto per un'ora. Cospargere i mandarini con lo sciroppo ottenuto e lasciare raffreddare.
Share:

16 commenti

  1. Particolarissimi questi mandarini! Un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  2. Nessuno di noi aveva gran voglia di chiacchierare di cucina, ultimamente... ed è stata certamente una pasqua diversa, di riflessione e solidarietà. Bentornata con questa ricetta profumata ed evocativa :)

    RispondiElimina
  3. davvero una bellissima chicca!!!
    baciotti ;)

    RispondiElimina
  4. Hanno un'aria davvero deliziosa... proverò a vedere se si trovano ancora mandarini in giro!

    RispondiElimina
  5. molto interessante ...deliziosi!

    RispondiElimina
  6. Come sono belli questi mandarini, così traslucidi di zucchero... e chissà che profumo in casa! Mia cara, dobbiamo tutti farci forza, ringraziare di essere vivi e in salvo e riconsiderare l'importanza della "normalità", di cui ancora possiamo beneficiare... anche cucinando. Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  7. ma dove le trovi queste idee così invitanti!

    RispondiElimina
  8. Eccomi a chiederti scusa se non sono passta a darti gli auguri...lo faccio timidamente ora ma tra le cose da fare, l'arrivo di miei genitori, e altri piccoli incidenti, banali, sono stata poco in giro.
    Per non citare il dramma abruzzese che continua a scuoterci la testa.

    Ma passiamo ad altro...mi piacciono molto i mandarini cosi' speziati, é una ricetta che mi serbero' per i prossimi mandarini!
    Un 'abbraccio affettuoso!

    RispondiElimina
  9. Carla cara... bellissimi e profumatissimi questi mandarini!
    Adoro il cardamomo e la cucina marocchina ;)
    Un bacio
    Daniela

    RispondiElimina
  10. Ciao sorellina!
    buooooonooooo
    peky

    RispondiElimina
  11. un bacio dolce Carla...ti capisco...e ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  12. E' stata una strana pasqua, un po' per tutti ... tra volontà di aiutare, pensieri e paure ...
    Baci

    RispondiElimina
  13. triste pasqua un pò per tutti... l'importante è ricominciare, sempre...
    un bacio e auguri anche se in ritardo...

    RispondiElimina
  14. complimenti per il nouvo look!!!
    sempre bello!
    la ricetta che dire...cosi' bella che pare una piccola opera d'arte!
    buona giornata

    RispondiElimina
  15. questa ricetta dei mandarini mi piace molto aspettero l'inverno da noi non ci sono già più

    RispondiElimina

Template by pipdig