lunedì 12 agosto 2013

a tutto pomodoro!

eh si perché le piante del pomodoro sono giunte a maturazione con il sole che finalmente si è degnato di arrivare e con le temperature elevate dell'altra settimana questi ortaggi sono esplosi in intensi colori del rosso, giallo e arancione!  coglierli dalla pianta è meraviglioso anche se mi lascia le dita della mano di un colore verdino ed anche se mi incomincia a pizzicare tutte le braccia! ma ne vale la pena! adoro come ormai saprete, mangiarli direttamente dalla pianta ;-) sono così buoni!  oltre a farne un'insalata con della frutta che ho provato giorni fa e che poi vi farò vedere, oggi si va con la pappa al pomodoro che è senz'altro una di quelle ricette che invogliano a mangiarla dato che è un unico piatto dove si utilizza anche il pane raffermo e soprattutto, per farla bene ci vuole quello toscano!
 
quindi viva la PAPPA AL POMODORO di Juls' Kitchen :-)


ingredienti:
250 gr pane toscano raffermo
olio extravergine di oliva
½ carota
½ gambo di sedano
½ cipolla rossa, media
750 gr passata di pomodoro
sale & pepe quanto basta
uno spicchio di aglio
delle foglioline di basilico

preparazione

prendere il pane raffermo e tagliarlo a fette spesse di circa un centimetro. metterlo in una ciotola grande e coprirlo con dell’acqua in modo che le fette si ammollino bene. preparare il battuto con sedano, carota e cipolla rossa. versare qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva in una pentola capiente e aggiungere il battuto di verdure. far soffriggere pochi minuti finché non si ammorbidisce il tutto. ora aggiungere la passata di pomodoro e lasciarla bollire a fuoco basso con il coperchio per circa 15 minuti. regolare con il sale e il pepe. a questo punto bisogna strizzare bene il pane e sbriciolalo nella passata di pomodoro. mescolare per amalgamare e cuocere per altri 10 minuti, in modo che il pane si insaporisca. schiacciare l’aglio e dopo avergli tolto la buccia, aggiungerlo alla pappa al pomodoro con qualche foglia di basilico. mescolare bene. togliere dal fuoco la pentola e guarnire con un filo d’olio d’oliva. profumate ancora con qualche fogliolina di basilico e dopo circa una mezz’ora servitela.

Buon inizio settimana! :-)
 
Share:

1 commento

  1. strepitosa...mi ricorda la bella Toscana, dove ho lasciato un pezzettino di cuore!
    Buona estate

    RispondiElimina

Template by pipdig