mercoledì 23 settembre 2009

Tagliatelle al sugo di pomodoro giallo!

Di solito quando si pensa al sugo di pomodoro che è il condimento mediterraneo per eccellenza, si pensa a quello di color rosso intenso. Nella nostra famiglia si mangia molto il sugo di pomodoro nei primi piatti, quello di carne il cosiddetto sugo al “ragù” lo usiamo invece per fare i cannelloni, i vinci sgrassi o lasagne e le tagliatelle.


Ma avendo avuto in regalo una cassetta di pomodori, rossi, gialli e verdi di cui quelli gialli a forma di pera, così brillanti primeggiavano in assoluto, ho voluto provare a vedere come sarebbe venuto il sugo al pomodoro giallo! La ricetta è quella di mia madre che più precisamente sarebbe la “passata di pomodoro” che mia figlia adora! Come lo fa la nonna non lo fa nessuno altro al di fuori di sua sorella, la zia Rosetta (pugliese doc!) Così ho sperimentato con questa varietà di pomodoro il cui nome è: Yellow Pear!

Ingredienti per 4 persone
1 kg di pomodori Yellow Pear;
1 carota;
1 costola di sedano;
1 cipolla bianca;
2 cucchiai di olio e.v.o.;
basilico e maggiorana;
sale grosso q.b.;
500 gr di tagliatelle all'uovo (pasta fresca).
Lavate bene i pomodori, fateli a pezzi e metteteli in un tegame con la cipolla, la carota, la costa di sedano grossolanamente tagliuzzati e coprite con il coperchio. Lasciate cucinare a fuoco lento finché tutti gli ingredienti non risultino ben cotti, all’incirca per una mezz’oretta e non aggiungete l’acqua perché questo tipo di pomodoro né lascia abbastanza! Eliminate poi l’acqua di cottura versando interamente il contenuto della pentola dentro a uno scolapasta abbastanza grande e lasciate gocciolare. Prendete un altro tegame, metterci un po’ d’olio e.v.o. e una noce di burro, gli odori come il basilico e la maggiorana e un pizzico di sale. Quindi passate tutto con un passaverdura e non preoccupatevi per le bucce e i semi perché non passeranno insieme al sugo. Fate cuocere per altri 10 minuti o sino a che si sarà addensato abbastanza per i vostri gusti, sentite se è salato al punto giusto, se vi piace più dolce aggiungete un po’ di zucchero per mascherare il sapore acido del pomodoro. Prima di cuocere le tagliatelle prendete 4/5 pomodori Yellow Pear tagliateli in due e fateli scottare appena (circa 1 minuto) nella’acqua bollente che avete già messo sul fuoco precedentemente. Togliere i pomodorini e cuocere le tagliatelle. Scolarle al dente e passarle in padella con la passata e l’aggiunta dei pomodorini scottati. Per un tocco in più aggiungere qualche scaglia di parmigiano reggiano. Mia figlia appena lo ha assaggiato mi ha detto: “ma sa di pomodoro?” ed io gli ho risposto:”è pomodoro, solo che è di colore giallo! ”
P.S. potete conservare il vostro sugo di pomodoro giallo in frezeer e farvi così una scorta per l’inverno!
C’è più sapore e colore!
Buon Appettito!
Share:

22 commenti

  1. Piattino bello da vedersi e di sicuro squisitissimo!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. ciao carla!
    che meraviglia.... mi hai messo un acquolina......

    RispondiElimina
  3. I colori a tavola hanno la loro importanza nutrizionale oltre che estetica e questo sugo è alqaunto interessante :))

    RispondiElimina
  4. .. e visto che da un po' non venivo a trovarti, dopo i suggerimenti di Mantova ecco che ho rubato anche questa ricetta. Bellissima da vedere, ti sazia gli occhi ancor prima di gustarla!!!!

    RispondiElimina
  5. che belli questi pomodori! ne ho sentito parlare per la prima volta solo pochi giorni fa e tu mi presenti una ricetta!
    Peccato che qui non ne ho mai visti...

    RispondiElimina
  6. Ma dove si trovano questi pomodorini??! è stranissimo qesto sugo! siamo proprio curiose!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. *simo: si buono davvero! fa un po' strano vederlo giallo questo sugo (lo ammetto anch'io) ma è prorpio sapore di pomodoro! :)

    *Babs: ciao barbara! beh in effetti adesso che lo vedo in foto mi viene in mente ieri quando l'ho mangiato :))))) BONO!!!

    *lenny: ciao lenny cara! si anche se è entrato l'autunno ci sono dei colori stupendi! Meno intensi di quelli estivi ma egualmente coccolosi...e poi a me l'autunno pace :-)

    RispondiElimina
  8. *lacquaodorosa: ma ciao! ben ritrovata! Bello quel color giallo ehhh :))) si si ci vuole colore anche in tavola, anche l'occhio vuole la sua parte! :-) A presto!

    *il_cercatore: questione di feeling? :)

    *manu e silvia: si trovano all'Orto Antico

    baci

    RispondiElimina
  9. e anche di questi pomodorini qui ho messo via i semini seguendo il tuo post a tema!! Io li adoro, come tutti quelli colorati, ma questi in particolare, è già il secondo anno che parecchi pranzi estivi improvvisati li risolvo con pasta, pomodorini gialli, origano o foglioline aromatiche su ispirazione e dadolata di mozzarella di bufala! Che bontà! ;)) Anche queste tagliatelle marò..fan venir na voglia di utilizzare gli ultimi sopravvissuti nell'orto.. ;-DDD

    RispondiElimina
  10. *VanigliAli: bravissima! Metti da parte tutto così te li ritrovi il prossimo anno! Sono gustosi ehhh...

    La prossima volta con la dadolata di mozzarella evvai! :-)

    RispondiElimina
  11. quindi dici che il sapore è intenso? certo è splendido tutto giallo che si avvolge con la tagliatella...mi hai incuriosito...chissà se incontrerò mai il pomodoro giallo...un bacio

    RispondiElimina
  12. pensavo di seminare i pomodori gialli il prossimo anno. più che altro per il colore delizioso, conserverò questa tua ricetta se la mia coltivazione riuscirà.

    RispondiElimina
  13. *LO: si Lo molto ma molto pomodoroso!!! :-)

    *ml: benvenuta! te lo auguro perchè il sapore è ottimo e il colore molto ma molto solare! a presto :-)

    RispondiElimina
  14. stessa domanda di manu e silvia...
    ciao

    Enrico

    RispondiElimina
  15. *lefrancbuveur: enrico bonjour!
    Ho già risposto a manu e silvia...vabbè sarà il lunedì ;-)
    Ciaoooooo

    RispondiElimina
  16. ne immagino il sapore, si mangia anche con gli occhi, molto particolare mi piace

    RispondiElimina
  17. Originale, Carla, questa salsa di pomodoro gialla.
    Ben si accompagna al sole settembrino.

    un abbraccio.
    a.o.

    RispondiElimina
  18. carla pittorica chef! la tua pasta in giallo sprizza allegria! oltre che la immagino saporitissima

    RispondiElimina
  19. ps: com'è sognante la nuova foto del profilo! mi piace

    RispondiElimina
  20. Hai avuto una grande idea, il piatto è riuscito alla grande, sono una grande amante dei sughi e alla prima occasione sperimentero' questo nuova versione!!

    RispondiElimina
  21. *gunther: grazie gunther, si molto buona e dolce :)

    *aiuolina: si in tinta con i colori più tenui ma sempre dolcemente caldi dell'autunno! :-)

    *papavero: papavero mio!come va? spero bene...mi piace il termine "pittorica chef"! Azzeccato e grazie per il complimenti. Baciii

    *saly: ciao sally! se sei amante dei sughi questo non te lo devi far scappare :-) Quando lo mangi non puoi credere che sia pomodoro dato che di solito è rosso. Ma appena lo assaggi rimani stupita dal sapore! Se li trovi i pomodorini gialli provalo! a presto :)))

    RispondiElimina
  22. I pay a visit daily a few web pages and websites to read content, except this web site presents feature based content.


    my webpage - http://sjhsrobotics.org/wiki/index.php?title=User_talk:MaggieMyx

    RispondiElimina

Template by pipdig