martedì 26 luglio 2011

I friggitelli al forno nelle mini cocotte Staub


L’idea di questa ricetta mi è venuta guardando la rubrica “Eat Parade” che ogni venerdì alle 13.45 viene trasmessa all’interno del tg2 e che è per me un appuntamento fisso della giornata (se sono a casa chiaramente) vi consiglio di non perderla assolutamente se siete amanti del mangiare sano e con tutte le info e i consigli che ci dà diventa molto interessante. Una rubrica che ci fa conoscere i prodotti (molti sono Presidio Slow food) del nostro territorio con l’abbinamento di ottimi vini. In più si parla di: sagre, eventi, fiere, manifestazioni enogastronomiche in giro per la nostra bella Penisola, gite fuori porta per il WE e piatti della cucina regionale e in ultimo prima dei titoli di coda ci dà consigli gustosi da leggere e da bere. Poche settimane fa mentre seguivo questa rubrica lo chef Maurizio Bianchini ha presentato una ricetta con i frigittelli e un'altra con i peperoni “normali” e mi ero ripromessa di farla appena avessi trovato questi deliziosi peperoni dal sapore dolce.
I friggitelli li conoscete benissimo no? Sono quei peperoni dolci con la forma allungata di colore verde o rosso. Sono buonissimi già farli semplicemente fritti ma in questa versione si crea un piatto appetitoso e godibile. Ecco a voi la ricetta da me rivisitata ;-)

Per 4 persone
500 gr di friggitelli o friggerelli, una cipolla bianca, tre cucchiaini di capperi pugliesi, tre cucchiai di olio e.v.o., due filetti di acciuga, un po’ di caciocavallo tagliato a fettine sottili  e 50 gr di pinoli tostati.

Lavare i friggitelli, asciugarli ed eliminare la calotta. Tagliateli a metà e togliete i semi e i filamenti con un coltello. Se usate questo della Zwilling dalla lama fine e flessibile non avrete problemi. Tutto verrà via in maniera facile e leggera. Mettere due cucchiai di olio ev.o. nella padella e fate saltare i peperoni tagliati a bastoncini con la cipolla tagliata a pezzettini e i capperi per circa 10 minuti. Mettere il tutto nelle cocottine alternando peperoni,  acciughe tagliuzzate, caciocavallo e di nuovo peperoni, acciughe e caciocavallo. Guarnire con i pinoli tostati e infornare a 180° per circa 8/10 minuti e servire! Un contorno o secondo bello e saporito.

Buon inizio settimana, anche se qui il tempo non è granchè! e le previsioni per i prossimi giorni non sono da meno! ieri sera ho fatto i rinfreschi alla pasta madre così che oggi possa impastare e fare il pane e varie...poi vi farò sapere...già ho provato a farlo l'altra settimana e dire che era buonissimo è poco, di più ;-) il sapore del pane fatto con il lievito madre è indimenticabile e indescrivibile! Comunque farò a breve un post inerente :-)
...a presto Carla!

Share:

9 commenti

  1. Vien voglie di prenderne una forchettata dal monitor, eheheheh!
    Un abbraccio e grazie per essere passata da me..

    RispondiElimina
  2. Mi piaciono tantissimo i tuoi friggitelli, ma ancora di più la tua cocotte. Prima o poi me ne devo comprare una.

    RispondiElimina
  3. Che bontà Carla, mi hai fatto venire una voglia!!!

    RispondiElimina
  4. E' una verdura che ho scoperto recentemente, avevo "diffidenza" nei confronti dei peperoni verdi che immaginavo amari e invece sono ottimi cucinati in molti modi!
    Approfitto del tuo suggerimento per portarli in tavola :-)

    RispondiElimina
  5. Questa ricetta fa venire l'acquolina in bocca :-)
    Ottimo blog, mi iscrivo subito...

    RispondiElimina
  6. bell'idea Carla, giusto un'altra blogger (http://ortone-raccolta.blogspot.com/2011/07/sono-pronti-i-friggitelli-o-peperoncini.html) che spero leggerà la tua ricetta chiedeva se qualcuno ne aveva una che non fosse la solita, x i friggitelli.
    e poi...in quellla Staub, stanno a meraviglia!!!

    simonetta

    RispondiElimina
  7. oggi copierò la tua ricetta perchè qualcuno ha riempito il frigo di questi peperoncini...intanto un saluto ed un pensiero per te

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti per i complimenti!

    *aboutgarden: volevo lasciare un commento nel blog che mihaisegnalato ma blogger non me lo fa fare...spero che legga il mio blog! grazie comunque :)

    RispondiElimina

Template by pipdig