giovedì 4 ottobre 2012

Bubble Tea Time e le perle di tapioca

Francesca abita ad Amsterdam ma è italiana ed è amante del tè e di tutto ciò che gli gira intorno, anzi approfitto per dirvi che fa anche a mano dei carinissimi tea cosy! cosa sono? dei copriteiera lavorati a maglia o all’uncinetto che trovo simpaticissimi e graziosi :) alla fine di giugno Francesca ha pubblicato questo post! mentre lo leggo mi accorgo che per preparare il Bubble Tea occorrono "Le perle di Tapioca"! Oh my God! ora dove le trovo ste perle?! parlando poi con lei su FB gli scrivo: “ ad avercele queste perle”! mi sembra come quando diversi anni fa, per la precisone quattro anni fa, non trovavo dalle mie parti la vendita del tè matcha! era introvabile! ora le perle di Tapioca :( ma Francesca  mi risponde gentilmente: “te le mando io, qui ad Amsterdam si trovano". così appena ho ricevuto a casa il pacco, con grande stupore ho visto per la prima volta queste perline tutte bianche che poi una volta cotte diventano trasparenti. non vedevo l'ora di assaggiarle ma quest’estate per una serie di motivi vari non ho avuto il tempo materiale per provarle. ma l’estate ancora continua, eccome se continua! e con una percentuale di umidità così alta che mi sta entrando in tutti i pori della pelle! sembra di essere per l'appunto in Tailandia :) siamo in tema quindi :) solo che prima di pubblicare la ricetta giusta ci ho messo un po’ di tempo perché non riuscivo a trovare la proporzione ideale per cucinare le perle. ma con pazienza ho provato e riprovato giungendo alla conclusione che leggerete più sotto.
ed ora vorrei dirvi cosa sono queste benedette perle di Tapioca! sono delle piccole sfere dal colore bianco - ma se ne possono trovare anche nere e dalle dimensioni più piccole rispetto alle mie (quelle piccole vengono usate per fare i budini o pudding) - fatte con la farina di Tapioca. non è altro che un amido o addensante. la loro consistenza è come quella di una gelatina se non più solida e gommosa. sono famose in Tailanda perchè nasce da lì questa bibita ma è conusciuta anche negli USA ed ora è giunta anche in Europa, in particolar modo a Berlino dove sono spuntati dei nuovi coffe shop che vendono questi frullati da bere anche a passeggio perchè vengono versati in bicchieri di plastica trasparente simile a quelli di Starbuck per il latte o caffè (con coperchio e cannuccia).
ma questo Bubble Tea cosè?
 
Il Bubble Tea è una specie di cocktail/frappè  o bevanda a base di tè verde o nero, caldo o freddo, con l’aggiunta di frutta tipo mela, mango, pesca, fragole, banana ecc.. sciroppi o miele e latte ovviamente che può essere anche di cocco o di mandorla o addirittura condensato per renderlo più cremoso. io l'ho preparato freddo per rigenerarmi dal caldo che persiste in queste giornate autunnali, servito con delle palline di gelato. si versono le perle cotte sul fondo di un bicchiere che verranno poi aspirate con una grossa cannuccia. attenzione a non strozzarvi! Beh credo che stia qui il divertimento di questa bevanda! ;)

Bubble Tea al Matcha e al Fior d’Alpeggio (della gelateria Brunelli)
Ingredienti: 

una tazza di perle di tapioca;
200 gr di latte fresco;
due cucchiaini di tè Matcha;
due palline di gelato al Fior D’Alpeggio o al Fiordilatte;
una tazza di zucchero di canna e una tazza di zucchero bianco.
Preparazione delle perle di tapioca:
Il rapporto dovrebbe essere di almeno 7:1 acqua per le perle di tapioca ma nel mio caso il rapporto è stato di 9:1. prendete una tazza di medie dimensioni e riempitela di perle di tapioca da cuocere in una pentola con 9 tazze d’acqua. quando l’acqua bolle versate le perle e fatele cuocere per circa un’ora cioè sino a quando non vedrete che siano diventate trasparenti tenendo sempre il coperchio sopra la pentola. poi lasciatele riposare per ancora un’altra ora. scolatele e lavatele sotto l’acqua corrente e tenerle da parte. a questo punto preparate uno sciroppo di zucchero per non farle attaccare. portate a bollore due tazze di acqua e una tazza di zucchero di canna e una di zucchero bianco. sciogliete gli zuccheri e cuocete a fuoco basso per una decina di minuti circa. togliere dal fuoco e versarci le perle. ora prendete 200 gr di latte fresco e scaldatelo ad una temperatura di 80°, versateci due cucchiaini di Matcha e sbattere energicamente il tè con l’apposito frullino di bambù fino a che non vedete la classica schiumetta dal verde chiaro. lasciate raffreddare in frigorifero per un’ora. (questa fase potete farla mentre le perle riposano nella loro acqua di cottura). quando avrete pronti tutti gli ingredienti prendete uno shaker e metteteci: il latte con il Matcha, le due palline al Fior d’Alpeggio (fiordilatte fatto con latte bio) o fiordilatte ed agitare bene!
versate nel bicchiere uno strato di perle di tapioca cotte,
prendete la cannuccia e godetevi questo nuovo bibitone!
grazie Francesca !! in bacio :)

Share:

6 commenti

  1. Cara Carla,

    sono davvero contenta tu ci sia riuscita! Le perle sembrano cotte al punto giusto e, poi, il matcha e il fiordilatte...un matrimonio perfetto! Non avevo dubbi, visto i tuoi gusti.
    Complimenti!

    RispondiElimina
  2. si alla fine ce l'ho fatta :D e sono contentissima !

    mille e ancora mille grazie a te Francesca :)

    un abbraccio al tè :DDD

    RispondiElimina
  3. Ciao...ho trovato questo post cercando la ricetta per il Bubble tea.
    Ho provato a farlo e ho acquistato le stesse perle che sono fotografate nel tuo post...il problema è che non si tenevano assieme...si sono come dire "squagliate" perdendo la forma di pallina e spappolandosi...qualche suggerimento o idea?
    Dani

    RispondiElimina
  4. Anche le mie perle si sono subito sfaldate in acqua diventando una massa informe e gelatinosa. Ho usato le medesime tue. Mi sapresti aiutare? Grazie

    RispondiElimina
  5. Non dire panzane! Si sciolgono, come il tuo fiordilatte bio (di sto cazzo) al sole di ferragosto

    RispondiElimina
  6. Ciao piccola informazione. Le sto cercando anche io da molto.. Ho trovato alcuni siti, tutti fuori dall'Italia ovviamente, eccetto uno solo che la foto delle palline è molto diversa .. Io le ho sempre viste nere (cotte) o sennò grigetto/bianco .. Queste mi sembrano molto diverse .. Sapete darmi una mano per favore? (L'ho trovato nel sito: tapioca in perle 500g tibiona Italia)

    RispondiElimina

Template by pipdig