martedì 24 dicembre 2013

Gnocchi con foglie di cavolo nero per un Natale al Verde !

 
oggi è la vigilia di Natale. un Natale 2013 all’insegna del verde, perché con oggi si conclude questa iniziativa a cui ho partecipato con molto entusiasmo e piacere. dove ho conosciuto altre persone molto creative e appassionate di quello che fanno e ho avuto modo di vedere quante idee abbiamo noi tutti per rendere un Natale più speciale. un Natale fatto di piccole cose, di biglietti scritti a mano, di parole affettive, di piccoli gesti e dettagli fatti con le proprie mani e soprattutto fatti con amore. abbiamo bisogno di questo o perlomeno io ho bisogno di questo! non mi occorre nulla di costoso né chissà cosa. desidero solo stare bene con la mia famiglia e miei amici. desidero che tutti stiano bene. questo è il regalo più bello! in questi giorni frenetici (ma non per la caccia al regalo) ma per sistemare tutto ciò che mi occorreva per le feste natalizie, in cui la memoria spesso volentieri [ahimè] si dimentica delle cose da fare e da comprare, perché tu in quel momento mentre sei in giro ad acquistare il bollito per preparare il brodo per i tortellini, pensi già a quello che devi fare dopo [sindrome comune solo alle donne] e a quello che farai dopo del dopo. quindi ora posso tirare un respiro di sollievo e tranquillizzarmi perché sono riuscita a portare a termine tutto quello che avevo programmato. oggi come vuole la tradizione si mangia pesce. infatti noi mangeremo un bel brodetto dell’Adriatico e un appetitoso stoccafisso all’anconetana con patate, ma  essendo l’ultimo giorno del contest Natale al Verde ho preparato e mangiato sabato scorso, questo primo di gnocchi fatto con foglie di cavolo nero e condito con una fonduta di taleggio. un primo che potrete fare nei prossimi giorni, che si basa su un ortaggio di stagione pieno di proprietà e che stupirete sono sicura, i vostri ospiti.
gnocchi con foglie di cavolo nero e fonduta di taleggio
ingredienti per 4 persone:
 
200 gr di farina 00
600 gr patate
500 gr di foglie di cavolo nero
200 gr di taleggio
2 dl di latte
un cucchiaio di fecola
un uovo
noce moscata
50 gr di parmigiano grattugiato

procedimento per fare gli gnocchi

lessare le patate, sbucciatele e passatale ancora calde allo schiacciapatate. mettetele direttamente sulla spianatoia, allargate il purè e fatelo raffreddare. nel frattempo prendete le foglie del cavolo eliminando le parti di costa. lavarle bene e cucinarle in poca acqua bollente e salata. ci vorrà una ventina di muniti dalla ripresa del bollore. sgocciolare il cavolo nero e lasciatelo raffreddare. una volta raffreddato. strizzatelo e passatelo al passaverdure. rendete la farina e versatela sul purè di patate con un pizzico di sale. aggiungete il cavolo nero, il parmigiano grattugiato e l’uovo impastando velocemente il tutto. fate riposare per 10 minuti. formate con il composto tanti rotolini di circa 1.5/2 cm di spessore passandoli sulla spianatoia infarinata. Tagliate dei piccoli pezzi e con le mani allungateli formando dei filoncini. quando ne avete fatti tre o quattro metteteli vicini e tagliateli a piccoli pezzetti di circa 1 cm l’uno. alla fine, rigateli con i rebbi di una forchetta. [basta tenere la forchetta in posizione verticale con la mano sinistra e con la mano destra prendete un gnocco e premetelo al centro con le dita facendolo scivolare dall’alto dei rebbi verso il basso]. trasferitili su un vassoio foderato con carta da forno.

per fare la fonduta

prendete il cucchiaio di fecola e stemperatela con un po’ di latte freddo. scaldate il latte rimasto in un pentolino aggiungendo il taleggio tagliato a tocchetti e mescolate per farlo sciogliere. incorporate la fecola con una grattugiata di noce moscata e cuocere per alcuni minuti.

lessate gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata e man mano che vengono a galla sgocciolateli con un mestolo forato o una schiumarola. conditeli ora con la fonduta e una spolverata di pepe nero.


con questo post si conclude l'iniziativa Natale al  VERDE!
in linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!
partecipano con me:
 
ringrazio Simonetta, Mirco e Gianlidia
per aver avuto questa originale idea ed
auguro a tutti voi di passare delle serene feste di Natale!

 Merry Christmas !!

Share:

13 commenti

  1. Salve. Ho incrociato il tuo blog proprio ora, mi ha incuriosito e lo ritengo interessante, mi sono permesso di inserirmi su la lista di chi segue in maniera assidua il tuo scritto..Mi piacerebbe facessi anche tu la stessa cosa in modo da non perderci di vista.. Il mio blog è http://prodotticoop.blogspot.it, naturalmente sei il benvenuto e mi scuso per il disturbo arrecatoti..Spero a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto Doomer :-)
      nessun disturbo! puoi seguirmi come no, non spetta a me deciderlo come pure per te :-)
      Buon Anno!

      Elimina
  2. Grazie per queste meraviglie che ci hai regalato...
    Buone Feste anche a te!
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie anche a te Lisa!!

      è stato bello conoscervi tutti

      Buon Anno spumeggiante!!

      Elimina
  3. oh mamma che buoni...
    complimenti, sarà un piacere ( per il palato soprattutto) seguirti!
    a presto
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te!

      Buon 2014 !!

      Elimina
  4. adoro il cavolo nero inoltre fa benissimo, mai avrei pensato di usarlo per preparare i gnocchi! che bontà
    grazie Carla per aver giocato assieme per questo Natale al VERDE
    un abbraccio
    simonetta
    vero che prima o poi ci conosciamo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Simonetta ti devo ringraziare io per avermi dato questa opportunità e aver conosciuto nuove persone fantastiche :-)

      Happy New Year !!

      Un bacio :-)

      Elimina
  5. condivido il commento di Simonetta, mai avrei pensato di fare gli gnocchi con il cavolo nero....da buon toscano assolutamente da provare! grazie Carla per la tua partecipazione! Auguri di buon anno M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mirco erano davvero buoni!!

      e ho in mente altri ortaggi che se avrò il tempo cercherò di sperimentare :-)

      Mirco il piacere è stato mio :-) e voi siete stati compresa Gianlidia, eccezionali!

      Buon Anno ortista ;-)

      Elimina
  6. Devono essere davvero buoni. Anch'io non avevo mai visto gli gnocchi fatti col cavolo nero, buona idea ! Felice 2014 Carla

    RispondiElimina

Template by pipdig